• Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

Eventi

6 maggio 2016: terzo appuntamento "Pisa capitale dell’architettura"

Tra Aprile e Maggio 5 architetti internazionali per 5 conferenze sulla genesi del progetto architettonico.
Il ciclo di lezioni d’architettura Genesis, organizzato in diverse location pisane, nasce da un’idea del comitato scientifico composto da studenti e professori del Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura dell’Università di Pisa ed è inserito nel programma biennale del Laboratorio per la qualità urbana LabQ.
Il Comitato ha selezionato architetti riconosciuti a livello internazionale, scelti per le particolari ricerche progettuali e impegnati come maestri della loro professione: Tony Fretton (Regno Unito), Guillermo Vázquez Consuegra (Spagna), Ricardo Bak Gordon (Portogallo), Dietmar Eberle (Austria) e Dominique Perrault (Francia). Le conferenze sono gratuite, aperte a studenti, docenti, professionisti e appassionati di architettura e ogni incontro è accreditato dalla Federazione degli Architetti PPC Toscani con 2 CFP.

Maggiori informazioni: www.genesislectures.com
Comitato Organizzatore:
Brunello Favilla, Lorenzo Ciancarini.
Comitato Scientifico:
Prof. Arch. Luca Lanini, Prof. Ing. Marco Giorgio Bevilacqua, Ing. Fabio Candido, Brunello Favilla, Lorenzo Ciancarini,
Lyza Rossi.

Comunicato stampa

 

1 aprile - Polo Carmignani ore 17.00: Tony Fretton
T.F. Architects viene fondato nel 1982 a Londra ed è oggi riconosciuto a livello internazionale. Gli edifici completati per la Lisson Gallery (1986 e 1992) continuano ad essere ammirati per gli esemplari spazi espositivi, per l’esperienza architettonica che offrono e per il loro coinvolgimento nel tessuto urbano e sociale londinese. Tony Fretton è ora Professore Emerito al TU Delft e ha insegnato a Losanna, Amsterdam, Londra e Harvard. [Continua a leggere...]

guillermo vazquez consuegra15 aprile - Aula magna Polo Piagge ore 16.00: Guillermo Vázquez Consuegra
Guida il suo studio a Siviglia dal 1975, svolgendo l’attività di professionista parallelamente a quella di docente. Ha insegnato in numerose università spagnole ed estere, tra cui Buenos Aires, Losanna, New York e Venezia.
Con il suo lavoro, ha contribuito all’affermazione internazionale dell’architettura spagnola contemporanea, privilegiando interventi di edilizia sociale e di recupero e valorizzazione del patrimonio storico. [Continua a leggere...]

29 aprile - Cinema Nuovo - ore 17.00: Ricardo Bak Gordon
Atmosfere domestiche e attenzione verso lo spazio collettivo - inteso come luogo di incontro e scambio - caratterizzano l’opera di Ricardo Bak Gordon, interprete della sensibilità portoghese verso architetture radicate nel luogo e nel tempo in cui si inseriscono. È stato professore invitato presso Università internazionali e dal 2002 dirige lo studio Bak Gordon Arquitectos a Lisbona, che ha all’attivo numerosi progetti e riconoscimenti, come il Premio FAD (2011) e le due candidature al Mies Van der Rohe Award (2009 e 2011). [Continua a leggere...]

dietmar eberle 6 maggio - Polo Carmignani ore 17.00: Dietmar Eberle
È alla guida dello studio Baumschlager Eberle, riconosciuto a livello internazionale: fondato nel 1985, attualmente ha 10 sedi sparse per il mondo. Dopo aver insegnato in numerose università, dal 1999 Eberle è professore all’ETH di Zurigo, dove dirige anche l’ETH Wohnforum (Laboratorio di Ricerca sull’Architettura e lo Spazio Abitato). Dietmar Eberle ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali ed è membro dell’Istituto Americano degli Architetti (AIA). [Continua a leggere...]

(data e luogo in via di definizione): Dominique Perrault
Diventato celebre grazie alle realizzazione della Biblioteca Nazionale di Francia, ha ricevuto importanti riconoscimenti, come il Mies van der Rohe Award nel 1996 e il Praemium Imperiale 2015, ed insegna all’EPFL a Losanna. Oggi è alla guida dello studio Dominique Perrault Architecture (DPA) a Parigi e ha recentemente fondato DPAx, una piattaforma di ricerca che dà vita ad un dialogo multidisciplinare ed esplora l’architettura da una più ampia prospettiva. [Continua a leggere...]