In riferimento al Bando per l’assegnazione di contributi/borse di studio di mobilità per l’acquisizione di CFU all’estero – Anno 2018,

Gli studenti di Ingegneria interessati a partecipare dovranno inviare tutta la documentazione richiesta dal Bando tramite e-mail al CAI e all'aiuto-CAI di Dipartimento e, in copia, all'Ufficio Internazionale di Ingegneria (a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Recapiti CAI e aiuto-CAI dei Dipartimenti di Ingegneria

Come oggetto del messaggio indicare: Domanda Bando per l'assegnazione di contributi/borse di studio di mobilità per l'acquisizione di CFUall'estero - ANNO 2018 - seguito dal proprio Cognome

Il Learning Agreement potrà essere inviato senza la firma del CAI. La firma del CAI verrà apposta solo dopo che vi sia stata approvazione dei contenuti della mobilità da parte del Consiglio di Corso di Studio di appartenenza.

Fanno eccezione le mobilità che si svolgono all'interno di Accordi di Doppio Titolo o Titolo Congiunto.

-Per la mobilità per studio: la scelta degli esami da sostenere all'estero e della sostituzione nel proprio piano di studio deve essere formalizzata attraverso la compilazione dell'apposito Modulo di Modifica Piano di Studio che deve essere consegnato all'Unità Didattica del proprio Dipartimento. Tranne nel caso di sostituzione con esami a scelta, sul modulo è necessaria la firma del docente di riferimento.

-Per la mobilità finalizzata alla preparazione della tesi: occorre ottenere dal proprio relatore di tesi una dichiarazione sulla disponibilità a supervisionare il lavoro svolto all'estero. Devono essere dettagliati il numero di mesi da trascorrere all'estero e il numero di crediti da acquisire (una parte o tutti quelli necessari per la preparazione della tesi). Sarà comunque necessario comunicare la decisione di preparare la tesi all'estero all'Unità Didattica di Dipartimento.

-Per la mobilità finalizzata allo svolgimento del tirocinio curriculare: occorre ottenere dal proprio tutor una dichiarazione sulla disponibilità a supervisionare il lavoro svolto all'estero. Devono essere dettagliati il numero di mesi da trascorrere all'estero e il numero di crediti da acquisire; crediti possono essere anche sovrannumerari se il tirocinio non è previsto nel curriculum di studio. Sarà comunque necessario comunicare la decisione di svolgere tirocinio all'estero all'Unità Didattica di Dipartimento.

Scadenza per la partecipazione : 29/06/2018