Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

La ripresa delle lezioni è prevista in presenza, il giorno 27 settembre.

Sul sito della Scuola di Ingegneria è pubblicato l'orario delle lezioni, per permettere agli studenti la prenotazione sulla Agenda didattica, come comunicato dal Rettore, per l'accesso alle aule.

Ricordiamo che i decreti governativi prevedono il possesso del Green pass da parte degli studenti.

Le ultime notizie sulle regole in periodo COVID le trovate su: 

https://www.unipi.it/index.php/news/item/17591-coronavirus

Il sito è anche accessibile dal tasto COVID19 nella pagina home del sito della Scuola di Ingegneria.

In ogni caso i docenti dovranno garantire a tutti la fruibilità da remoto delle lezioni. Ciò può avvenire in due modi, a scelta del docente:

A) trasmissione in diretta streaming della lezione, sostanzialmente la modalità mista che molti docenti hanno già attivato nello scorso anno accademico

B) rendere disponibile su un canale eventualmente riservato la registrazione della lezione svolta in classe, oppure preregistrata, con contenuti sovrapponibili a quelli trattati in aula (videolezione off-line che inglobi gli argomenti trattati).

Il caso B non vale solo nel caso di insegnamenti in cui la frequenza è obbligatoria, quindi per la quasi totalità dei corsi di Ingegneria è possibile utilizzare sia la modalità A, che la modalità B.

Nel caso in cui non tutti gli studenti possano accedere all'aula per ragioni di limitatezza dei posti disponibili una indicazione suggerita, ma non vincolante è quella che la registrazione off-line sia messa a disposizione entro lo stesso giorno in cui la lezione è stata svolta, o comunque il prima possibile. 

 

 

ISTRUZIONI OPERATIVE DETTAGLIATE PER GLI STUDENTI 

Gli studenti che si sono registrati su Alice e hanno attivato le credenziali di ateneo (non serve aver completato l’immatricolazione) possono accedere alla app, chiamata “Agenda Didattica”,  tramite un web browser da PC, tablet o telefono, agli indirizzi 

https://unipi.it/AgendaDidattica (versione in italiano)

https://unipi.it/TeachingAgenda (versione in inglese)

autenticandosi con le credenziali di ateneo.

La app consiste di due parti.

1) La prima parte permette a ciascuno studente di segnalare quali insegnamenti è interessato a seguire (non importa se in presenza o a distanza) nel primo semestre. In particolare ciascuno studente

- potrà scegliere fra tutti gli insegnamenti offerti dall’Ateneo, fermo restando che insegnamenti offerti da corsi di studio a numero programmato possono essere seguiti da studenti non afferenti al corso solo a seguito di approvazione da parte del consiglio del corso di studi interessato;
- potrà scegliere insegnamenti fino a un massimo di 60 cfu; gli insegnamenti annuali saranno pesati per metà dei loro cfu complessivi;
- dovrà indicare tutti gli insegnamenti a cui è interessato, compresi quelli che eventualmente seguirà solo a distanza;
- potrà cambiare le scelte fatte in qualsiasi momento.

Tutti gli studenti che hanno prenotato i corsi in frequenza vengono considerati come richiedenti il posto in aula negli insegnamenti prescelti. Le richieste sono in fase di elaborazione e i risultati sono disponibili dalla serata del 23 settembre,  sul calendario dell'applicazione Agenda.
Chi non intendesse frequentare in presenza le lezioni che visualizzerà sul calendario (flag verde) è pregato di modificare sul calendario la propria richiesta. In tal modo libererà il posto per colleghi che in prima turnazione non sono stati ammessi all'aula. 
Coloro per cui non fosse possibile l'accesso (semaforo rosso) nella settimana prescelta avranno una priorità per la settimana successiva.
Purtroppo le regole sulle massime capienza delle aule renderanno necessaria una turnazione (almeno 2 o 3 turni settimanali) per la molti studenti, in particolare nel caso di classi molto numerose.
Nel caso in cui un docente non possa presentarsi in aula (speriamo non succeda, ma è comunque ipotizzabile qualche caso di quarantena forzata) le persone già in aula per altre lezioni potranno rimanere al proprio posto e la lezione verrà comunque proiettata  in aula