• Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

In evidenza

Uno studente di Ingegneria Aerospaziale selezionato nel progetto “Fly a Rocket” dell’Agenzia Spaziale Europea

Lo studente Federico Mazzaglia, iscritto al primo anno del corso di laurea ingegneria aerospaziale, è stato selezionato per partecipare al progetto pilota “Fly a Rocket!”, promosso dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il progetto prevede la partecipazione di 20 studenti dei primi anni di un corso universitario, provenienti dagli stati membri di ESA, alla campagna di lancio di un razzo sonda, presso l’Andøya Space Center (Norvegia). Il progetto si sviluppa in due fasi: un corso online (già portato a termine) con predisposizione di due elaborati su discipline spaziali e la campagna di lancio vera e propria del razzo sonda. In questo ambito, Federico fa parte del gruppo “Science”, che sarà impegnato nello studio della aerodinamica esterna del razzo e nel rilevamento delle condizioni meteorologiche nel giorno del lancio tramite palloni aerostatici.

Per ulteriori informazioni sul progetto:

http://www.esa.int/Education/ESA_Academy/ESA_looking_for_students_for_its_new_Fly_a_Rocket!_programme